Home

#SosteniamoMarco

#SosteniamoMarco

Siamo molto preoccupati per la terribile vicenda che riguarda il nostro amico, socio e dirigente Marco Zennaro, detenuto in Sudan in condizioni disumane. L’Unione Sportiva Remiera Francescana e tutto il mondo della voga alla veneta esprimono la loro vicinanza e il loro supporto alla famiglia di Marco e ai suoi amici e chiedono con forza alle autorità e alle istituzioni cittadine e nazionali di intervenire con fermezza presso il governo sudanese affinché Marco sia rilasciato e possa tornare a casa al più presto.


La Remiera Francescana

Nata 40 anni fa (1979) la nostra associazione sportiva di voga veneta annovera circa 150 soci e una sessantina di barche tradizionali per la voga alla veneta.

La sede è situata in un contesto particolarmente suggestivo sia da un punto di vista storico che architettonico. Infatti il cantiere della remiera è locato in uno dei capannoni storici del rio delle galeazze posto all’interno dell’Arsenale di Venezia. Il cantiere è caratterizzato da un vasto piano inclinato in legno e da grandi altezze proprio perchè luogo dove venivano costruite le navi della Repubblica Marinara. Il nome “rio delle galeazze” deriva dal fatto che proprio qui furono costruite le famose galeazze poi impiegate nella vittoriosa battaglia di Lepanto (1571). La sede si affaccia sul bacino piccolo dell’Arsenale dove l’assenza del moto ondoso permette di vogare senza problemi anche nei giorni ventosi e di esercitare la scuola voga per chi si affaccia per la prima volta a questo nobile sport. È, a parere di tutti, la sede più bella e prestigiosa tra le remiere Veneziane. La USRF (Unione Sportiva Remiera Francescana) ha dato il battesimo a parecchi campioni del remo e tuttora è tra le più prolifiche società di agonisti della voga veneta.